mercoledì 25 maggio 2011

tappi decorati chiudi-sacchetto

... diciamo che il riuso di tappi PET per chiudere i sacchetti non è affatto nuovo! la prima volta che l'ho visto mi è sembrato geniale, ma non l'ho mai utilizzato. quando la scorsa settimana la mia amica Elisa mi ha inviato una mail con l'idea dei tappi chiudi-sacchetto... ho capito che dovevo fare qualcosa anch'io e mi è venuta questa semplicissima idea!

 

... decorare i tappi delle bottiglie di plastica con materiali di scarto: il pile colorato avanzato dalla decorazione della mastella della nonna, un bottone raccattato nei pressi del Gran Baloon di Torino e una capsula del caffè!! un po' di colla a caldo e il gioco è fatto.... potrete sbizzarrirvi a piacere e divertirvi a riutilizzare piccoli scarti rimasti da altre lavorazioni... come ho fatto io!!

ed ecco il risultato con e senza sacchetto con la piadina romagnola del nonno Davide ;) !!
... ma questi sacchetti così chiusi possono essere utili anche per i giochi dei bambini, per la merenda da portare a scuola, per i bottoni e per qualsiasi piccolo oggetto che vorrete conservare... mi raccomando sacchetti biodegradabili e sottili... altrimenti i tappi non si chiudono!!


ecco alcuni siti dove avevo visto l'idea e dove potrete trovare qualche indicazione pratica su come realizzarli:

laboratorio della biodiversita e io ricreo
propongono la stessa idea!

l'eco del mondo propone una versione riutilizzando i tappini dei tetrapak!

http://it.wikinoticia.com/cultura%20scientifico-disciplinare/Gastronomia/69031-consigli-passo-dopo-passo-lxx-sacchetti-chiudere-con-tappi-riciclati  consigliato anche da loro per l'ambito culinario.

e diciamolo... si fa presto a decorarli e i sacchetti sono molto più carini così!!

10 commenti:

  1. Bellissima idea. Non conoscevo questo tipo di tappi. Così decorati fanno un figurone :-)

    RispondiElimina
  2. Simpaticissima questa idea!
    Tu poi, riesci sempre a personalizzare tutto in modo speciale!
    Bacioni,
    Marina
    P.S.
    Sono dolorante, la vecchiaia avanza!

    RispondiElimina
  3. ...doppio riciclo...OTTIMA idea!!!!!!
    e grazie per i link!
    Ciao ciao =)
    Silvia di toccodililla

    RispondiElimina
  4. ma guarda pensavo di trovare appunto una nuova veste ai tappini e che ti trovo? il mio blog nominato!!!! ah ah a ah!!! grazie ! e complimenti perchè sono proprio graziosi i tappi così lavorati!!!!
    kiss kiss

    RispondiElimina
  5. Claudia sei un pozzo infinito di idee spunti e simpatia! Davvero Brava!
    Come vorrei essere più vicina per condividere tutto questo!!!
    un abbraccio
    Vivi!

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte... è un piacere pubblicare con commenti così carini ;-))!!!
    *Vivi: non sai quanto piacerebbe anche a me!!!

    RispondiElimina
  7. wow! un'idea semplice e utile, assolutamente da provare!

    Erika

    RispondiElimina
  8. Belli proprio, non so se ho capito bene la storia della busta, devo provare. Mi intriga. Anche per riporre ed ordinare materiali!
    Brava Clod,

    tania

    RispondiElimina
  9. Mi sono ispirata e ho applicato l'idea ai fermapacchi delle salviette per bambini: http://mammabook.blogspot.com/2011/08/come-ti-riciclo-la-chiusura-delle.html

    RispondiElimina

E' UN PIACERE LEGGERE I VOSTRI COMMENTI, SUGGERIMENTI E CONSIDERAZIONI!
NON IMMAGINATE NEMMENO QUANTO SIANO UTILI PER ME!
CIBO PER LA MENTE E PER IL ♥!

grazie davvero
clod

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...